La camera da letto è l’ambiente domestico che più ci rappresenta e dove ognuno si sente maggiormente se stesso. Qui ci si può rilassare, riposare e ci si prepara ad affrontare la routine magari vestendosi o truccandosi: ecco perché la camera da letto deve essere accogliente, personalizzata ma soprattutto funzionale e vivibile. Nella guida scopri i 7 elementi chiave di questa stanza e come sceglierli al meglio per le tue esigenze, anche di spazio.

Il letto

Il letto è l’arredo indispensabile in ogni camera da letto e capace di far capire al primo sguardo lo stile utilizzato. Non solo, prima di scegliere tutti gli altri arredi e complementi è bene optare per il giusto giaciglio.

Per farlo innanzitutto valuta il modello e la dimensione in base alla metratura della tua stanza: evita un letto troppo piccolo in una stanza ampia e troppo grande in uno spazio ridotto.
Ci vuole armonia in ogni stanza tra i vuoti e gli spazi pieni, cioè occupati da mobili e complementi. In commercio si trovano letti ad hoc per ogni stile, con contenitore, con testata integrata e morbida, ecc.

letto matrimoniale in ecopelleI comodini

I comodini sono molto pratici e quelli con cassetti integrati possono anche contenere la biancheria intima, dispositivi elettronici, cravatte, libri, ecc. Se però non hai abbastanza spazio per dei classici comodini, (le misure standard variano di solito dai 45×45 cm ai 60×60 cm), installa delle mensole anche di dimensioni ridotte, qui staranno comodi una sveglia, magari un bicchiere di acqua, ecc. Per un tocco di stile in più invece puoi usare dei pouf o delle sedie al posto dei comodini, oppure scegli tra le tante proposte in commercio in base allo stile della stanza.

Comodino modello Lego 2

L’armadio o la cabina armadio

Gli abiti, o almeno quelli da indossare nella stagione del momento, si sistemano molto spesso nella camera da letto, in armadi di dimensioni medio grandi. Ne esistono di tutti i tipi e di tutte le dimensioni, anche realizzabili su misura. Se però non hai abbastanza spazio e l’idea dell’armadio di sembra sorpassata, opta per la cabina armadio freestanding a vista, che puoi comporre a piacere grazie ai sistemi componibili e salvaspazio.

Esempio id armadio per camera da letto

Il mobile o la consolle

In camera da letto si sfrutta molto spesso la presenza di un comò o mobile, spesso anche sostituito con una consolle moderna o in stile Barocco. Si tratta di un complemento utile in quanto utilizzato anche come porta TV o se dotato di cassetti anche per riporre il necessaire per il trucco, o piccoli indumenti come i foulard e le cravatte ad esempio. Questo non è però un elemento sempre indispensabile e per valutarlo basati sullo spazio che hai a disposizione. Ricorda che devi poter passare agilmente attorno al letto, salire e scendere e mai scontrarti con altri mobili.

Lego Comò marmo

La TV

Il televisore è quasi sempre presente in camera da letto e se proprio non puoi farne a meno sceglilo in base allo spazio di cui disponi. Soprattutto preoccupati del mobile o della consolle che dovrà sostenerlo in maniera sicura. Se però la camera è troppo piccolo potrai optare per i ganci da parete, questi reggono la TV e alcuni modelli sono anche snodati ma soprattutto si tratta di una soluzione salvaspazio e versatile.

TV a scomparsa installata sul soffitto

Lo specchio

Anche lo specchio è necessario: i modelli più belli sono quelli da terra con cornice intarsiata, ma ne esistono per tutti i gusti. Se non hai spazio però scegli i modelli da appendere alla parete, o meglio ancora da ancorare nell’anta interna dell’armadio. Ricorda però che per agevolare il sonno si sconsiglia di avere lo specchio difronte al letto. Scegli inoltre il modello giusto per stile e nuance, un’idea vincente è abbinare la cornice, qualora l’avesse alle nuance del pavimento per dare continuità e attirare lo sguardo.

Esempio di specchio da Eklettica StorePoltrona o servomuto

La poltrona o il servomuto sono ideali per sistemare gli abiti da indossare l’indomani. Ma ahimè non sempre si ha lo spazio per uno di questi accessori, che vanno comunque sistemati negli angoli o accanto al comodino per non intralciare. In commercio ci sono anche versioni ipermoderne del vecchio servomuto, mentre per la poltrona o sedia scegli anche un modello uguale a quelle che già hai in casa. In alternativa usa un piccolo pouf magari rivestito con un tessuto uguale alle tende, ai tappeti scendiletto, ai cuscini o al piumino per dare continuità e armonia alla stanza.

Servomuto Veglio