L’arredo bagno non comprende solo i sanitari ed il mobilio, ma anche tutti gli accessori utili e capaci di caratterizzare lo stile dell’intero ambiente. Per renderlo elegante e confortevole ecco 5 consigli da mettere subito in pratica.

Abbina le spugne ai rivestimenti

Un modo nuovo e davvero trendy per rendere accogliente e visivamente armonioso qualsiasi bagno prevede l’uso degli asciugamani o spugne. Acquistane a piacere purché siano delle nuance dei rivestimenti, quindi se hai piastrelle blu scegli tessili da bagno di quella nuance e così via.

Soprattutto se vuoi dare un nuovo look all’ambiente ma hai piastrelle vecchio stile e non puoi cambiarle, questo metodo ti permetterà di dare un aspetto davvero di tendenza al tuo bagno e senza fatica. Potrai così giocare di volta in volta con i colori e sperimentare effetti diversi, se poi vuoi aumentare l’effetto pendant sfrutta anche gli accessori bagno classici come i porta-sapone, lo scopino per WC, il porta-spazzolino. Sceglili ovviamente in tinta con i rivestimenti e sbizzarrisciti, vedrai che effetto.

Spugne colorate

Abbellisci il bagno con accessori e potpourri

Per rendere il bagno davvero elegante e confortevole, dando un tono davvero ricercato crea dei potpourri con fiori secchi, con candele profumate o saponette, se ti piacciono usa anche i fiori freschi o quelli finti. Disponi il tutto in una ciotola in vetro colorato e lussuoso, oppure in una ciotola di legno grezzo o di fine porcellana a seconda dello stile del bagno.

Puoi anche usare vasi dal collo alto e riempirli con sali da bagno, poi chiudi con un tappo di sughero, oppure sistemali in una ciotola preziosa magari da toeletta. Ideali sono anche bottiglie in vetro raffinate che puoi riempire con i tuoi bagnoschiuma e shampoo preferiti, così che il tutto sembri una vera SPA di classe.

Potpurri

Scegli uno specchio romantico

Per conferire un aspetto raffinato al tuo bagno qualsiasi sia lo stile dell’intera stanza, puoi sfruttare la bellezza degli specchi. Ti consigliamo di sceglierne uno con cornice intarsiata stile Barocco, magari vintage con superficie leggermente ossidata: darà un tocco retrò che non guasta mai. Sistema lo specchio sopra al lavabo, al centro e all’altezza più consona per la tua statura. Inoltre non dimenticare la luce: anche questa va posta in posizione centrale e copra lo specchio.

Puoi scegliere un modello minimale o una lanterna dallo stile vintage per accentuare l’eleganza dello specchio: in commercio troverai davvero la tua lampada da bagno ideale. Se però l’idea non ti piace e vuoi lasciare protagonista lo specchio opta per strisce di luci a led da disporre appena dietro la superficie dello specchio. In questo modo sarà illuminato da dietro e l’effetto scenico è garantito.

Specchiera bagno in stile barocco

Inserisci nell’arredo bagno mobili capienti

I mobili per il bagno possono definire maggiormente lo stile scelto e per dare un tocco chic puoi optare per quelli in legno o rivestiti in resina. Non solo, puoi anche decidere di sistemare sotto al lavabo dei cesti in vimini in stile shabby chic, magari da personalizzare con nastri pendant con il resto dell’arredo e dei rivestimenti.

Per avere però un ambiente accogliente e pratico è bene che il mobilio scelto sia capiente, che possa contenere tutto il necessario per usare al meglio il bagno come ad esempio i set di spugne.
Queste però possono anche essere disposte sopra il mobile, fallo per uno o due spugne solamente, che arrotolerai su se stesse o piegherai in modo geometrico e raffinato

Mobili capientiUsa i tappeti

I tappeti fanno parte dei tessuti d’arredo e sono utilissimi non solo per rendere il bagno elegante, ma anche per evitare scivolamenti, per evitare il contatto diretto dei piedi nudi col pavimento e per non bagnarlo. Ormai in commercio esistono tappeti da bagno di tutti gli stili, materiali, colori e dimensioni, così che potrai trovare facilmente quelli giusti. Se l’ambiente è piccolo usane solo uno, mentre se hai spazio puoi usarne anche più di uno, magari di dimensioni diverse ma coordinabili tra loro. Importante è fissarli bene al pavimento anche con biadesivo per maggiore sicurezza e per evitare slittamenti e scivolamenti accidentali.

Tappeti da arredo per il bagno