Arredare una casa con la moda dello stile shabby chic non è più un incognita. Seguendo questa guida potrai rendere qualsiasi stanza della tua casa accogliente, funzionale e in perfetto stile shabby chic sfruttando i giusti arredi, complementi e colori.

I must have dello stile shabby chic

Lo stile shabby chic è ormai sempre più di moda e nei negozi d’arredo e negli e-shop sono immancabili arredi, complementi ed accessori perfetti per allestire qualsiasi stanza della tua casa. Indubbiamente per ricreare questo stile dovrai utilizzare i rivestimenti ed i colori giusti ma soprattutto non potrai rinunciare agli arredi e complementi must have.

Tra questi ultimi i cestini di vimini, gli specchi da parete decapati o antichi, le romantiche gabbiette per uccellini, le abat-jour con paralume in tessuto, le lanterne, i cuscini e le stoffe con dettagli in passamaneria sono solo alcuni accessori immancabili e capaci di dare carattere ad ogni stanza.

Gli arredi immancabili sono i divani o le sedie in ferro battuto meglio se dipinte di bianco, oppure sedute e poltrone in legno decapato o country, oppure foderate da tessuti in stile. Ideali anche oggetti riciclati come le scale che fungono da porta-asciugamani, le vecchie porte che diventano tavoli, gli oggetti in ceramica come vasi, ecc.

Esistono anche arredi che ricordano vagamente lo stile etnico: è il caso dei letti a baldacchino in legno intarsiato e delle cornici degli specchi massicce.

Specchiera a cornice decapata stile shabby

I tessuti d’arredo ideali

Nello stile shabby chic non puoi tralasciare i tessuti d’arredo. Questi sono in grado di caratterizzare maggiormente gli ambienti e renderli più confortevoli. Non solo, sfruttando questi accessori tessili potrai anche cambiare look velocemente e ogni volta vorrai, anche spendendo poco.

Le fantasie in perfetto stile shabby chic sono a fiorellini piccoli e discreti, dai colori romantici e anche tono su tono, oppure con righe verticali o orizzontali ben delineate e chiare. Alcune stoffe sono grezze stile canapa e impreziosite da dettagli tipici di questo stile come i merletti, la passamaneria romantica e dal sapore country e retrò.

Puoi anche decidere di dare nuova vita a vecchie stoffe cucendo questi dettagli più o meno preziosi e creare così i tuoi personali tessuti shabby chic. Per meglio apprezzare queste stoffe scegli tanti cuscini anche diversi tra loro da mettere sul divano, sulle poltrone e sul dondolo in veranda, sulle panche, sul letto. Usa anche tende leggere e romantiche delle stesse nuance, tovaglie o runner per la tavola e anche i centrini all’uncinetto, perfetti per abbellire soprattutto i mobili scuri o grezzi.

Arredo con tessuto scelto in stile shabby chic

 

I materiali e i colori shabby chic

Nello stile shabby chic sono importanti anche i materiali scelti per l’arredo. Prediligi il legno soprattutto decapato o grezzo, ma anche i mobili in arte povera o dipinti con nuance delicate come il beige, il verde salvia, il lilla, il grigio ed il tortora sono perfetti. Sì anche ad arredi e complementi in ferro battuto, anche dipinto sempre con le nuance delicate sopra citate e utilizza il vimini, la rafia, il cotone, al corda e tutti i materiali e tessuti naturali e grezzi che preferisci. Potrai anche realizzare dei centrotavola a tema, oppure dei potpourri da sistemare in bagno o all’ingresso di casa.

Per farlo utilizza fiori finti o freschi, piantine di stagione da abbinare anche a saponette o candele magari realizzate con fiori secchi che si intravedono e che sprigionano sublimi fragranze naturali.
In questo modo i tupi ambienti saranno ancor più emozionali e stimoleranno tutti i sensi, anche l’olfatto appunto.

Le pareti shabby chic sono tinte con colori pastello o chiari, o ancora rivestite con carta da parati dalle trame a fiori piccoli o a righe, un po’ come i tessuti.

La pavimentazione può essere in parquet o gres porcellanato effetto legno, meglio se chiaro, via libera anche al cotto e alla ceramica purché chiara e romantica. Le vecchie pavimentazioni possono conferire uno stile a metà tra il country e lo shabby chic.

Arredo shabby e potpurri