Amiamo il velluto nell’arredamento perché è perfetto per aggiungere immediatamente un’atmosfera lussuosa agli interni con i suoi toni profondi e le sue trame ricche. Il velluto è molto trend quest’anno, quindi ci sono ancora più motivi per implementarlo anche in casa tua. Il nuovo anno è già iniziato da un po’ e con l’arrivo della primavera non bisogna attardarsi a dare un nuovo look ai tuoi spazi, rinnovando con poche idee anche solo alcuni angoli. Sia che tu voglia fare trasformazioni audaci o che voglia semplicemente abbellire una parte trascurata del tuo salotto, ci sono suggerimenti e trucchi per miscelare le ultime tendenze nel tuo arredamento.
Si cercano sempre nuovi modi per integrare il morbido lusso del velluto nel nostro quotidiano. Il velluto rappresenta un abbraccio lussureggiante e delizioso che afferma il concetto di lusso in modo così avvincente che, una volta scoperto, avremmo voglia di rivestire di velluto le nostre vite. Tuttavia, per trasformare le nostre zone giorno e le camere da letto e dare loro un’atmosfera vagamente retro basteranno due poltroncine classiche, morbidi sgabelli e ricchi cuscini, un copriletto trapuntato o una tenda pesante al posto giusto: piccoli tocchi lasciati andare con nonchalance, come casuali pennellate di condensato di colore. Mentre un divano interamente rivestito di velluto ci regalerà il senso di un passato glorioso, di tempi in cui l’eleganza era l’aspetto prevalente di ogni interno.

Resteremo ammaliati dai velluti blu, verde e rosa. Potremmo perfino ricoprire le pareti con un arredamento originale e intenso. Il velluto nell’arredamento è ideale anche negli interni ispirati alla metà del secolo, con dettagli dorati e pezzi sofisticati che echeggiano creatività e le ricche decorazioni del Palazzo di Versailles in un tributo esuberante all’esigenza di dar vita a creazioni stravaganti e libere da convenzioni. Anche i colori scuri, così lunatici e sofisticati, sembrano però funzionare alla grande.
Prima di decidere di fare un’intera stanza in velluto, è importante sapere quale tipo di velluto funziona meglio. Ci sono, infatti, dozzine di velluti tra cui scegliere, e ognuno ha uno scopo diverso. C’è velluto di seta, il velluto di lana e il velluto di cotone. C’è il velluto millerighe e il velluto damascato. Alcuni velluti, come il velluto spazzolato, trattengono le impronte. E potresti dover aspirare il velluto come una moquette. Il velluto ha una direzione, quindi è liscio in un verso e rugoso quando lo accarezzi nell’altro. Alcuni velluti, incluso il velluto di seta, possono essere molto costosi, quindi vale la pena guardarsi intorno e trovare il tessuto giusto. Anche combinare il velluto nel design dell’arredamento con altri tessuti può essere una sfida considerevole. È importante sapere però che non sempre è possibile combinare due tessuti e aspettarsi che funzionino. Quando si mescolano i motivi, la regola generale è: su larga scala, su scala media e su piccola scala. Le varie proporzioni si completeranno a vicenda. Gli accessori sono una parte vitale nel far funzionare i piani di progettazione dell’arredamento di interni. Oggetti come coperte, cuscini, pouf, tende e tappeti possono fare miracoli quando vernici, murales e carta da parati vengono usati come un muro a contrasto. I tuoi occhi infatti andranno naturalmente ai colori e ai motivi vivaci nella stanza che diventeranno il punto focale. La brillantezza di un divano di velluto rosso granata si integrerà perfettamente contro una parete blu e che dire di una parete total white che sfoggia le sfumature di un divano di velluto blu elettrico? L’arredamento di casa segue spesso il mondo della moda e nel 2017 il rosso ha impazzato sulle passerelle. È ovvio che per il 2018 i rossi profondi e gli aranci saranno tra le scelte più gettonate tra gli esperti di design. Ovviamente si tratta di una tendenza da prendere con le molle e prima di ritrovarti con tutte le pareti rosse puoi concentrarti su alcuni dettagli, come inserti e lampade in ceramica rossa, cuscini e tende, perché, quando si usa un colore così potente, può essere utile ripeterlo in tutta la stanza su diversi elementi, creando momenti audaci e inaspettati.